Il progetto ITACA – Coerenza nell’ITAliano Accademico – si colloca nell’ambito della ricerca sulla scrittura a scuola, un campo di studi di lunga tradizione. La capacità di alunni e studenti di comprendere e di produrre testi scritti, infatti, è da tempo oggetto di analisi, misurazioni e valutazioni su scala nazionale e internazionale.

Il legame fra la capacità di leggere e comprendere un testo e quella di elaborarne uno attraverso la scrittura (lettoscrittura) è ampiamente comprovato da modelli teorici e ricerche empiriche. Tuttavia, la ricerca sulla scrittura è in ritardo rispetto a quella sulle competenze ricettive, in parte per ragioni sociali (è prioritario saper leggere un testo, rispetto al saperlo produrre), in parte per ragioni metodologiche relative alla complessità della scrittura come oggetto di studio.
Studiare le competenze di scrittura dei cittadini di domani, al fine di promuoverne l’acquisizione di quella competenza alfabetica funzionale irrinunciabile per “affermarsi attraverso la lingua in modo convincente, critico e sicuro” (ANP 2018) è, però, un’urgenza avvertita da più parti, proprio per il ruolo fondamentale che la scrittura svolge nella vita, professionale e non, di ciascuno.

L’infografica del progetto con le informazioni essenziali

Menu